Adwords Agile: la recensione del libro di Lorusso

More...

Quando scrivi un libro su Adwords (ora Google Ads) sai che entri in un terreno paludoso, perché in pratica rischi di fare:

  • un manuale generico che ricalca le linee guida di Google stesso, già molto ben approfondite e accessibili gratuitamente online;
  • una guida che dopo pochi mesi risulta obsoleta in gran parte dei suoi contenuti, a causa dell’aggiornamento continuo della piattaforma.

Ma siccome scrivere almeno un libro è ormai la prassi se vuoi essere qualcuno nel settore, un nome storico nel panorama Google Ads, come quello di Giampaolo Lorusso, non poteva non esserci.

Copertina libro Adwords Agile di Lorusso

D’altronde se Perry Marshall ha chiamato il suo libro la Guida definitiva di Adwords, Lorusso ha pieno diritto di scrivere Adwords Agile - Come ottimizzare le campagne Adwords in 3 semplici passaggi.

Adwords Agile e il metodo brevettato "PPC CheckMate"

Perché effettivamente, nonostante suoni pretenzioso e pur rimanendo una guida di primo soccorso per neofiti di Google Ads, l’approccio Agile con tanto di metodo di ottimizzazione brevettato negli USAPPC CheckMate” funziona bene e si candida per vivere una vita “evergreen”.

Sì perché l’autore sa bene che uno dei maggiori problemi del consulente è quello di intervenire su campagne già avviate da altri

Azione sicuramente più complessa rispetto all’impostazione di una campagna da zero (argomento tra l’altro molto ben approfondito nel libro).

Questo metodo di ottimizzazione “PPC CheckMate”, vero cuore pulsante del libro, prevede tre semplici step di controllo delle campagne:

  1. Efficienza: stai comprando i clic al costo minore possibile?
  2. Efficacia: stai comprando i clic giusti (quelli che poi portano risultati)?
  3. Copertura: stai investendo il budget ideale per ottenere il massimo dei risultati?

Verificare l'efficienza della campagna

Verificare l’efficienza della tua campagna Google Ads significa controllare il Punteggio di Qualità delle parole chiave che creano più traffico: se gran parte delle visite deriva da chiavi con Punteggi di Qualità medio-alti vuol dire che stai spendendo il meno possibile per i tuoi clic (quindi l’account funziona in maniera efficiente).

Cos’è il Punteggio di Qualità

Il punteggio di qualità (Quality Score) è una stima della qualità degli annunci, delle parole chiave e della pagina di destinazione.

Viene attribuito da Google in base a 3 fattori:

  1. ai tassi di clic (CTR) degli annunci collegati alle parole chiave rispetto a quelli dei competitor;
  2. alla pertinenza delle keyword scelte rispetto agli annunci (ovvero quante parole chiave sono anche ripetute negli annunci) e al contesto della ricerca;
  3. all’esperienza d’uso nella pagina “di atterraggio” delle campagne.

Verificare l'efficacia della campagna

?Verificare l’efficacia significa avere sotto controllo il tracciamento delle conversioni e basare l’ottimizzazione delle tue campagne sull’A/B testing, unica fonte di riferimento attendibile nello stabilire cosa performa meglio in termini di tassi di conversione (puoi testare qualsiasi aspetto delle campagne: dai criteri di targeting ai testi degli annunci, fino a landing page differenti).

Verificare la copertura della campagna

Verificare la copertura significa controllare se stai distribuendo il budget in maniera ottimale, cioè in modo che le campagne e i gruppi che portano più conversioni abbiano il massimo della visibilità possibile.

Verifichi in pratica la “quota di impression”, ovvero il rapporto tra le visualizzazioni effettive e quelle potenziali che i tuoi annunci potrebbero avere se non avessero limiti di budget. 

In questo modo misuri quale percentuale del traffico potenziale totale delle tue campagne stai effettivamente coprendo con i tuoi annunci.

A mio modesto avviso soltanto questi concetti valgono ampiamente l’investimento del libro.

E poco importa se non vengono approfondite avanzate tecniche di remarketing.

Intanto chiarisciti i concetti base e applicali.

Approfondimento e programmazione campagne

Verifica le tue campagne Google Ads e misurale con il test di approfondimento sui contenuti del libro che trovi nelle ultime pagine.

Se sei già al massimo hai fatto un bel ripasso.

Ma l’utente ideale del libro sarà ben lontano dal massimo, e nonostante questo avrà voglia di mettersi in gioco.

Un po’ come il suo autore che, se per ciò che ha creato potrebbe tranquillamente definirsi “Guru del settore”, invece ti mette in guardia da chi non ha mai dubbi sui propri modi di affrontare il mercato.

Piuttosto dovresti fidarti dell’operatore che misura i risultati in modo oggettivo e distaccato e rimane aperto a valutare approcci anche completamente diversi dal proprio.

Con il questionario di programmazione di nuove campagne e tutti gli approfondimenti sul sito di ADworld Experience hai a disposizione tanto materiale per intraprendere una nuova carriera fiorente… ed entrare nel funnel di Giampaolo. 

Ma se ti interessa Google Ads, direi proprio che ne vale la pena.


Vuoi vedere altri video gratuiti simili a questo su letture e concetti di web marketing


Share Button
Share Button

About the Author Matteo Landi

Esploratore convinto di percorsi di significazione e conversione. Ama creare Valore per l'utente finale. Web marketer, umile operatore del web e appassionato curioso di funnel altrui.

follow me on:

Leave a Comment:

Loading Facebook Comments ...