Come impostare campagne Adwords efficaci?

Share Button

adwords

Nel precedente post abbiamo visto le basi di Google Adwords, mentre oggi cerchiamo di capire come impostare campagne di marketing PPC su AdWords efficaci.
Infatti riuscire a creare annunci Adwords efficaci può risultare particolarmente conveniente perché, visto che si parla di Google, ovvero del motore di ricerca di gran lunga più usato, puoi ottenere enormi quantità di impressioni e clic.

Come creare annunci Adwords efficaci: i fattori chiave

Esistono tanti fattori che concorrono a determinare il successo della tua campagna PPC su Adwords, ma puoi ottenere ottimi risultati concentrandoti su:

  • Rilevanza delle parole chiave: componi elenchi di parole chiave, suddividi la campagna in gruppi annunci, ottimizza il testo di ogni annuncio in funzione delle chiavi di riferimento (meno ne sceglierai più pertinente sarà il tuo annuncio).
  • Qualità della pagina di destinazione: crea pagine di destinazione ottimizzate e persuasive, contenuti pertinenti e un invito all’azione chiaro, pensato appositamente per soddisfare specifiche query di ricerca.
  • Punteggio di qualità: il punteggio di qualità è Valutazione di Google della qualità e pertinenza delle tue parole chiave, delle pagine di atterraggio, e delle tue campagne PPC. Gli inserzionisti con migliori punteggi di qualità ottengono più clic sugli annunci, a costi inferiori.

Adwords: Ricerca parole chiave

La ricerca delle parole chiave in una campagna PPC può essere incredibilmente dispersiva in termini di tempo, ma è anche il pilastro portante, dal quale dipenderanno le sorti del tuo successo.
Infatti tutta la tua campagna PPC è costruita intorno alle parole chiave e gli inserzionisti AdWords di maggior successo incrementano e perfezionano il loro elenco di parole chiave ogni giorno.
Se effettui la ricerca di parole chiave una volta soltanto, quando crei la prima campagna, stai probabilmente perdendo una valanga di parole chiave a coda lunga, a basso costo e altamente pertinenti, che potrebbero portare traffico profilato al tuo sito.

Un elenco di parole chiave PPC efficaci dovrebbe essere:

  • Rilevante: a meno che tu non abbia intenzione di pagare per del traffico web che non ha nulla a che vedere con il tuo business ti conviene puntare su parole chiave mirate, che hanno una maggiore percentuale di aumentare il click-through rate (ovvero la percentuale di click in relazione alle visualizzazioni) e il costo effettivo per click, così da migliorare i tuoi profitti. Ciò significa che le parole chiave sulle quali punti dovrebbero essere strettamente legate ai servizi/prodotti che vuoi vendere.
  • Esaustivo: La tua ricerca delle parole chiave dovrebbe includere anche i termini cosiddetti a coda lunga (long tail), non solo le parole più cercate (e quindi maggiormente competitive) della tua nicchia. Le parole chiave a coda lunga sono più specifiche e meno cercate, ma se sommate generano la parte più consistente del traffico che sarà indirizzato verso le tue pagine di vendita. Inoltre, sono meno competitive, e quindi meno costose (particolare da tenere in considerazione).
  • Costoso: il PPC è interazione continua. Devi rifinire costantemente ed espandere le tue campagne, per creare un ambiente nel quale il tuo elenco di parole chiave è in crescita e adattamento continuo.

L’attività di gestione di una campagna Adwords e PPC in generale richiede dedizione giornaliera per risultare efficace.
Se lasci il tuo account invariato, potresti non avere più l’occasione di recuperarlo…

Share Button

About the Author Matteo Landi

Esploratore convinto di percorsi di significazione e conversione. Ama creare Valore per l'utente finale. Web marketer, umile operatore del web e appassionato curioso di funnel altrui.

follow me on:

Leave a Comment:

Loading Facebook Comments ...