Itunes, Ipod e Myspace

Share Button

2001: Apple lancia iTunes.

Apple introduce iTunes e mostra all‘industria musicale (con la “iTunes Music Store”) come fare soldi con la vendita di brani e album musicali via Internet. A settembre 2006 Apple ha venduto oltre 200 milioni di canzoni negli Stati Uniti e Canada. Nella metà del 2007, Apple ha raggiunto i 3 miliardi di canzoni vendute, 50 milioni di serie Tv e 2 milioni di film in tutto il mondo attraverso “ITunes Store”. Il 6 giugno 2011 al WWDC viene annunciato il raggiungimento della vendita di 15 miliardi di canzoni.

2001: Apple presenta l’iPod.

Nel mese di febbraio, Jon Rubinstein presenta il primo hard disk da 1,8 pollici a Steve Jobs, con l’idea di permettere alle persone di portarsi nelle tasche la propria collezione musicale. Steve Jobs avvalla il progetto con un “Go for it” e il 23 ottobre 2001 Apple presenta il primo iPod, dotato di 5 GB di disco rigido.

2003: Ecco MySpace.

Tom Anderson fonda la comunità “MySpace” su Internet e ridefinisce la comunicazione sulla rete di tutte le generazioni seguenti. Incontrare il partner non è più solo un discorso reale e sociale, ma anche virtuale, attraverso un social network. Nel 2006 ha raggiunto il centomilionesimo membro iscritto mentre alla fine del 2008, il numero dei soci è cresciuto a 260 milioni. Dall’anno seguente il gigante Myspace ha iniziato il suo declino.

Share Button

About the Author Matteo Landi

Esploratore convinto di percorsi di significazione e conversione. Ama creare Valore per l'utente finale. Web marketer, umile operatore del web e appassionato curioso di funnel altrui.

follow me on:

Leave a Comment:

Loading Facebook Comments ...