Blog e directory

Share Button

3. Inserimento in directories

COME SI FA: Manualmente o utilizzando un software di inserimento automatico, invia il link al tuo sito e informazioni su di esso a una serie di directories Internet.

VANTAGGI: Possono generare un certo traffico o tenere il valore se la directory è forte e in una nicchia rilevante. Directory di alto livello come DMOZ hanno ancora un certo peso.

SVANTAGGI: Google è in grado di individuare e ignorare o svalutare i collegamenti costruiti sulla maggior parte delle directories che fanno spam. La maggior parte delle directory sono lì esclusivamente per inserimento link, e sono quindi considerate di nessun valore per l’utente internet.

Il tempo o il denaro speso per inserimenti di massa sulle directories è oggi una perdita di tempo, focalizzati su pochi inserimenti su directories di nicchia, di qualità e pertinenti.

4. Creazione articoli

Scrivi un articolo su di un argomento che consente di includere le parole chiave mirate e termini di settore, e poi presentalo a specifiche directories di articoli.

VANTAGGI: Si ottiene una pagina con contenuto rilevante su un sito autorevole, e un link di testo nel profilo / campo bio. Gli articoli possono anche essere spinnati (versioni multiple create utilizzando un software) per generare delle variazioni di presentazione dell’articolo in massa per evitare la penalizzazione del contenuto duplicato.

SVANTAGGI: Per scrivere ci vuole molto tempo, e costruire articoli efficaci e convincenti richiede un certo grado di abilità. Ci vuole anche abilità per integrare nell’articolo le giuste parole chiave di ricerca lasciando l’articolo ben leggibile e utile, in modo che non venga bocciato o scambiato per spam dai siti di articoli più affidabili.

5. Commenti sui blog

COME SI FA: Sia manualmente attraverso la ricerca, o utilizzando un programma automatizzato, si commentano i post sui blog di altri. L’obiettivo è di farsi autorizzare dal proprietario del blog, in modo che il commento appaia sotto il post sul blog. Il nome inserito per firmare il commento diventa un collegamento ipertestuale e inserndo l’URL del tuo sito web quando aggiungi il tuo commento, creando un backlink.

VANTAGGI: Molto facile commentare in maniera massiva utilizzando uno dei molti programmi che fanno questo tipo di lavoro, o anche manualmente usando Google con la ricerca dei footprints.

SVANTAGGI: I commenti sui blog sono links valore estremamente basso se non si è fortunati ad avere un commento su un dominio molto autorevole. C’è un’arte di scrivere commenti che verranno approvati, utilizzare una parola chiave come nome (così che il link abbia un anchor text utile per noi) invece che un vero nome aumenta il rischio di rigetto da parte del propietario del blog.

Sommario

  1. Cos’è un link e perché è importante?
  2. Il potere dei link
  3. Le 3 chiavi dei link
  4. Classificare i link
  5. Link fuoriclasse
  6. Tipologie di link
Share Button

About the Author Matteo Landi

Esploratore convinto di percorsi di significazione e conversione. Ama creare Valore per l'utente finale. Web marketer, umile operatore del web e appassionato curioso di funnel altrui.

follow me on:

Leave a Comment:

17 comments
Velocità di linking says 18/12/2014

[…] Blog e directory […]

Reply
Add Your Reply
Loading Facebook Comments ...